menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Mezzocannone

Via Mezzocannone

Violento scippo a Mezzocannone, gamba fratturata per la vittima

Si tratta di una 36enne che tornava a casa insieme al fidanzato da una serata trascorsa nei localini del centro. Due malviventi in scooter l'hanno strattonata trascinandola per metri sul marciapiede

Violento scippo, nella notte di ieri, in via Mezzocannone. Una donna di 36 anni è stata trascinata per alcuni metri sul marciapiede mentre due persone a bordo di uno scooter le strappavano via la borsa.

La vittima, di San Giorgio, era lì con il fidanzato. Stavano facendo ritorno a casa insieme dopo una serata trascorsa nei localini del centro. Poi la violenza.

Per la 36enne rottura del collo del femore. La prognosi è di 30 giorni in ospedale. I malviventi intanto sono scappati portando con sé borsa, soldi, documenti e smartphone. Non si esclude che la videosorveglianza in zona possa aver registrato immagini del loro scooter.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento