menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltellato nella zona di Gradini San Liborio: un arresto

Arrestato un giovane con l'accusa di tentato omicidio, lesioni personali, rissa e favoreggiamento personale. Si cerca il complice. La vittima è stata ricoverata con numerose ferite

Ennesima storia di criminalità a Napoli. Un 26enne di nazionalità domenicana è stato accoltellato qualche ora fa nella zona di Gradini San Liborio, a pochi passi da un discopub.

Gli agenti del Commissariato di Montecalvario hanno immediatamente arrestato Antonio T., 29 anni, con l'accusa di tentato omicidio, lesioni personali, rissa e favoreggiamento personale. Giunti infatti a via Simonelli, per una richiesta di aiuto giunta al 113, i poliziotti hanno rinvenuto diverse tracce di sangue non solo sul manto stradale, ma anche sull'abbigliamento del ragazzo che non ha saputo dare una valida giustificazione in merito.

Si cerca intanto anche una seconda persona, colui che - secondo le prime ricostruzioni - avrebbe ripetutamente colpito il domenicano con un coltello, mentre il complice teneva ferma la vittima.

Il 26enne, intanto, è stato medicato presso l'Ospedale Vecchio Pellegrini per numerose ferite da punta e taglio su tutto il corpo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento