menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Piazza Bellini arriva il venditore ambulante di partite alla PlayStation

Grande successo per l'idea tecnologica di un ambulante. Nella storica piazza napoletana, sede della movida del weekend, appaiono consolle e maxischermi per videogiochi. Costo di una partita di calcio: un euro

Li abbiamo visti in giro a vendere ombrellini con la pioggia e occhiali scuri con il sole, ma anche borse, cinte, piccoli utensili da cucina e accessori vari. Adesso la svolta tecnologica: a Piazza Bellini arriva il venditore ambulante di partite alla Play Station.

Consolle collegata ad un generatore di elettricità, due maxischermi, joypad e tutto l'occorrente. Insomma, una birra, quattro chiacchiere con gli amici e una partita ai videogames. L'unica 'particolarità' è che ci si trova in pieno centro storico, in una delle piazze più affollate dalla movida napoletana del week end.

A diffondere con tanto di reportage fotografico l'originale ritrovato di questo venditore ambulante partenopeo è il blog 'Il Corriere della Saittella' , nel quale si leggono anche i costi del 'servizio': un euro per una partita di calcio, da venti centesimi in su invece per le sfide di guerra o di “mazzate”.

Inutile dire che l'idea ha riscontrato subito grande successo, con tantissimi giovani che attendono il proprio turno per una partita. Non rimane che restare a guardare quale sarà l'evoluzione di quest'ultimo ingegnoso (ed ovviamente non autorizzato) ritrovato del 'tirare a campare'.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento