Domenica, 16 Maggio 2021
Avvocata Avvocata / Piazza Dante Alighieri

Stop dal Ministero per le modifiche alla Ztl di piazza Dante

Il via libera dovrebbe arrivare tra la fine di giugno e la prima settimana di luglio. Fase transitoria di 30 giorni necessaria ai cittadini per abituarsi ai cambiamenti e nei quali non potranno essere elevate le multe

Slitta ancora la riapertura della Ztl di piazza Dante e via Duomo, che prevedeva il via libera alle automobili dalle 18 alle 9 del mattino e il passaggio consentito ai motorini tutto il giorno.

Come riportato su “Il Mattino” da Elena Romanazzi, l’intoppo stavolta è burocratico. Il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture chiede infatti alcuni chiarimenti sulle misure che si vogliono adottare e sui correttivi che andrebbero attuati. I tecnici del ministero chiedono in particolare il dettaglio del posizionamento delle telecamere nella zona e l’indicazione esatta del perimetro della Ztl.

Il via libera dovrebbe arrivare tra la fine di giugno e la prima settimana di luglio, con una fase transitoria di 30 giorni necessaria ai cittadini per abituarsi ai cambiamenti, nei quali non potranno essere elevate le multe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop dal Ministero per le modifiche alla Ztl di piazza Dante

NapoliToday è in caricamento