AvvocataToday

Centro storico, i cittadini manifestano contro "la movida selvaggia"

Corteo in programma domani sera alle 23.30 con partenza da piazza Bellini

Basta al degrado e ad una movida molesta, incivile ed incontrollata”. È la protesta di alcuni cittadini che scenderanno in strada domani sera nel centro storico partenopeo.

Il corteo avrà orari “da movida”, partendo da piazza Bellini alle 23.30. L'obiettivo è “sottoporre all'attenzione di chi non sa, o di chi non vuole vedere quello che succede nel centro storico, nelle notti della cosiddetta movida molesta”.

Locali commerciali trasformati in discoteche, bar, baretti e localini – lamentano i residenti – musica sparata a decibel altissimi fino all'alba, traffico, parcheggio abusivo selvaggio, occupazioni abusive di suolo pubblico e schiamazzi”. “Si stanno mangiando la città – sostengono – Dobbiamo rispondere alla violenza ed al sopruso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento