menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La fontana "rossa", foto P. De Stasio

La fontana "rossa", foto P. De Stasio

Monteoliveto, vandali ancora in azione: l'acqua della fontana è rossa

La denuncia, stamane, del consigliere municipale Pino De Stasio. Soltanto poche settimane fa era stata ripulita dalle scritte spray, già in gran parte ricomparse

Non c'è pace per la fontana di Monteoliveto. Restaurata soltanto due anni fa, aveva visto di recente un gruppo di attivisti ripulirla dalle scritte spray che la deturpavano. Non solo però molte di quelle scritte sono ricomparse: stanotte è accaduto dell'altro.

L'acqua della fontana del re Carlo II stamattina è apparsa rossa. A denunciarlo il consigliere municipale Pino De Stasio. “La fontana martoriata. Stanotte qualcosa è successo ed ecco ora il risultato. Basta!”, scrive sul proprio profilo social denunciando la vicenda. “Questo – ha proseguito De Stasio, da sempre molto attento alle sorti dell'opera datata 1668 – è qualcosa di più che vandalismo”.

“E di fronte c'è una caserma dei carabinieri con tanto di telecamere...”, fa notare qualcuno, Mentre altri lanciano una proposta che forse varrebbe la pena davvero considerare: “La fontana andrebbe spostata, quella zona è alla mercé di pazzi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento