menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Galleria Principe

Galleria Principe

Galleria Principe, stanziati 333mila euro: riqualificazione entro sei mesi

Si tratta del terzo finanziamento in un anno: il Comune, per il complesso monumentale in parte pubblico ed in parte privato, è arrivato così ad uno sforzo complessivo di 783 mila euro

La Galleria Principe verrà restituita al suo antico splendore entro sei mesi: il Comune di Napoli ha approvato la delibera che stanzia ulteriori 333mila euro utili al completamento dei lavori.

Il complesso monumentale, in parte pubblico ed in parte privato versava fino a pochi mesi fa in condizioni preoccupanti: da qui l'ordinanza, datata 25 luglio 2014, con cui Luigi de Magistris ordinava lavori urgenti.

Stanziati al tempo 300mila euro, e affidata l'opera al Servizio programma Unesco, sono state realizzate le impalcature ed è stato possibile esaminare da vicino e in maniera dettagliata le condizioni delle facciate interne, della copertura in vetro e della Sala Gemito. Per rendere di nuovo utilizzabile la Galleria, l'amministrazione nel dicembre scorso ha a quel punto stanziato altri 150mila euro.

“Con questo ulteriore stanziamento siamo giunti alla complessiva somma di 783 mila euro per garantire la messa in sicurezza e l'esecuzione di tutti i lavori necessari alla sua piena fruizione pubblica – ha dichiarato l'assessore alle Politiche urbane Carmine Piscopo – Lo sforzo economico compiuto sta ad indicare la volontà dell'amministrazione di prendersi cura dei propri beni storici e monumentali, pur nelle limitate disponibilità finanziarie dell'Ente. Nel giro di sei mesi la galleria Principe tornerà al suo antico splendore”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento