menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bomba in via Avvocata davanti a una cappella votiva: era un residuo bellico

La polizia avvertita con una telefonata anonima. L'ordigno, che ad un primo esame appariva in buono stato e in grado di esplodere, è stato rimosso dagli artificieri

Una bomba da mortaio è stata trovata poche ore fa in via Avvocata: era in una siepe posta davanti ad una cappella votiva. La polizia è stata avvertita con una telefonata anonima.

L'ordigno, che ad un primo esame appariva in buono stato e in grado di esplodere, è stato rimosso dagli artificieri della polizia che lo faranno brillare in un luogo sicuro.


Gli investigatori stanno raccogliendo elementi per capire come la bomba da mortaio sia finita dietro la siepe. L'ipotesi è che uno sconosciuto si sia voluto disfare di un oggetto "pericoloso" illegalmente detenuto. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento