menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Smartphone

Smartphone

Arrestato rapinatore seriale: le sue vittime erano giovani studentesse in centro

Si tratta di un uomo di 33 anni già noto alle forze dell'ordine, prelevato a casa sua a Cercola e condotto dai carabinieri nel carcere di Poggioreale

Un 33enne di Cercola, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri perché ritenuto responsabile di una serie di rapine a mano armata effettuate a giovani studentesse. I fatti risalgono al 20 dicembre scorso, di sera. Con le strade del centro antico affollate per lo shopping natalizio e per la presenza di turisti, l'uomo ha colpito per ben tre volte.

Nei primi due casi si avvicinò alle vittime minacciandole con un coltello puntato all’addome per poi privarle del loro smartphone, nel terzo caso invece la vittima reagì e riuscì a mandargli a monte il colpo.

Il 33enne è stato individuato in base alle testimonianze che le vittime hanno fornito ai militari, e grazie alle immagini di alcune telecamere di sorveglianza. L'uomo, messo in manette a casa sua, è stato accompagnato nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento