menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Urla e urina in strada, la polizia arresta un 20enne

Il ragazzo, del Ghana e sprovvisto di permesso di soggiorno, è stato fermato in piazzetta Materdei. È anche accusato di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato

Venti anni, originario del Ghana, un ragazzo è stato ieri messo messo in manette perché responsabile di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, nonché denunciato per atti contrari alla pubblica decenza ed ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

I poliziotti sono intervenuti la scorsa notte in piazzetta Materdei a seguito di una segnalazione: un uomo urlava in strada disturbando la quiete pubblica. Gli agenti, dopo aver calmato il 20enne, lo hanno fermato poco dopo perché urinava in strada.

Mentre veniva accompagnato in ufficio il 20enne ha poi preso a colpire a calci il vetro della volante, e ha provato ad aggredire i poliziotti nel tentativo di sfuggire al loro arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento