Spopola il rap del parcheggiatore contro Borrelli. Il consigliere: "Fai il cantante e non l'estorsore"

 

"Un parcheggiatore abusivo ha pensato bene di fare un pezzo rap per chiedermi di 'lasciarli in pace'". È stato lo stesso consigliere regionale Francesco Borrelli a rilanciare sui social la canzone che gli ha dedicato il (presunto) posteggiatore.

"Tralasciando le doti da rapper del protagonista, ribadisco che la lotta contro gli estorsori della sosta va avanti. Barra dritta per liberare le nostre strade da soggetti del genere - conclude Borrelli - In ogni modo preferisco che i parcheggiatori abusivi facciano i cantanti onesti piuttosto che gli estorsori della sosta".

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento