Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gigi Finizio: "Napoli città d'amore per antonomasia"

Il cantante parla anche del concerto al San Paolo

 

A circa un mese dall’uscita del secondo capitolo di “Io torno” (il primo è uscito a fine 2018), il cantautore e musicista partenopeo Gigi Finizio è parso carico come non mai. NapoliToday lo ha incontrato in occasione dell’inaugurazione della fiera TuttoSposi alla Mostra d’Oltremare, dove Finizio, a margine delle sfilate, è stato premiato con il Family Award.

Riconosciuto come uno dei maggiori interpreti della musica napoletana, Gigi Finizio ha fatto del canto d’amore un suo marchio di fabbrica: “L’amore è la marcia in più, l’elemento portante che ho quando guardo alla mia città. Napoli è la città dell’amore per antonomasia, ma è anche città delle sofferenze. Quindi, per superare questo scoglio datoci dalla sofferena ci vuole un pizzico d’amore in più”.

Napoli, la sua Napoli: la città che oltre a dargli i natali, gli ha dato anche il successo. La città che aspetta di “abbracciarlo” il 6 giugno 2020, allo Stadio San Paolo, quando Finizio terrà un concerto evento: “Sarà un evento dedicato alla mia città. Ci saranno le mie canzoni del passato, amate dal pubblico di Napoli. Devo dire che stiamo viaggiando alla grande”.

La serata andata in scena alla Mostra d’Oltremare è stata, ovviamente, anche l’occasione per ascoltarlo in un mini live eseguito rigorosamente al pianoforte. Accanto a lui, come sempre, la moglie Brunella con la quale festeggia 32 anni di matrimonio.

20191019_194954-220191019_195251-220191019_195208-220191019_195719-220191019_195719-220191019_195452-220191019_195318-220191019_200021-220191019_200027-220191019_200723-220191019_200618-220191019_200758-220191019_200613-220191019_200813-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento