rotate-mobile
Lunedì, 11 Dicembre 2023
0 °
/~shared/avatars/2958012121022/avatar_1.img

francesca

Rank 21.0 punti

Iscritto lunedì, 12 novembre 2012

Napoli - Play with eyes -

Il Comune di Caserta e Promuoviamoarte, in collaborazione con "45 Art" e "The Icons", presenta la mostra "Play with eyes" - Cover Art and Music Icons, a cura di [...]

34 Visite

Napoli - Globe4.Me alla Sun il 7 ottobre -

Dopo il successo di Ambitur, l’evento svoltosi in Campania lo scorso 6 settembre, promosso dalla Globe4.me nella persona del presidente Antonio De Magistris, a cui hanno preso parte esponenti del mondo turistico balneare e autorità istituzionali, per discutere di ambiente e turismo con un focus di approfondimento sulla direttiva Bolkestein, di cui ha ampiamente illustrato conseguenze e eventuali rischi l’Onorevole eurodeputato Andrea Cozzolino, prosegue l’impegno al fianco dei balneari di De Magistris che interverrà il prossimo 7 ottobre al Sun di Rimini.

39 Visite

Napoli - Ambitur: convention e gran galà per le PMI del settore turistico made in Italy -

Siglato il protocollo di intesa tra l’associazione Globe4.me, e l’ Hyppokampos Eco Resort . La sinergia tra le due realtà è nata per mettere in campo azioni di tutela, salvaguardia e riqualificazione ambientale. A firmare la partnership sono stati il presidente di Glob4me Antonio De Magistris e Sergio Pagnozzi, creatore e ideatore del parco Hyppo Kampos, oggi candidato al premio Unesco “La fabbrica del Paesaggio”. Dall’accordo nasce l’evento “Ambitur” una convention su ambiente e turismo che avrà luogo venerdì 6 settembre, a partire dalle ore 18, presso l’ eco resort di Castel Volturno a cui parteciperanno rappresentanti istituzionali e operatori del settore turistico balneare. “La nostra rete di imprese approda in Campania con un nuovo progetto in ambito turistico e ambientale denominato Ambitur e insieme all’ Hyppo Kampos Resort porteremo avanti iniziative per la tutela e la salvaguardia dei nostri territori – dichiara il Presidente di Globe4.me Rete di Imprese Antonio de Magistris - Siamo in tour in tutta Italia da tempo per con il progetto “Riprendiamoci le spiagge” per incontrare i balneari italiani in lotta contro la direttiva Bolkestein, che rischia di minare il settore turistico ricettivo italiano attraverso la messa all’asta delle concessioni demaniali. Per l’appuntamento campano abbiamo scelto l’Hyppo Kampos che rappresenta un’ eccellenza made in Italy del turismo ecosostenibile”. “L’evento che ospitiamo - afferma Pagnozzi - è l’occasione per riunire allo stesso tavolo imprenditori, istituzioni, associazioni di categoria e esponenti del mondo della ricerca”. Il progetto ''Hyppo Kampos ecoresort'', è al momento il più esteso intervento di riqualificazione territoriale della Campania. All’evento Ambitur sarà presente l’europarlamentare, vice capo delegazione PD On. Andrea Cozzolino che lancerà una petizione per modificare la direttiva Bolkestein che rischia di minare il settore balneare “made in Italy” : ““Bisogna evitare che l’applicazione della direttiva Bolkenstein e la conseguente e automatica messa al banco pubblico delle spiagge riconosciute come beni demaniali, metta a rischio il lavoro e gli investimenti di migliaia e migliaia imprese di settore, la stragrande maggioranza delle quali, piccole e medie imprese a gestione familiare, che hanno investito e impegnato mezzi e risorse in una prospettiva pluriennale di utilizzo delle spiagge. Il Governo italiano allora deve avviare un percorso con l’Europa che, nel più breve tempo possibile, consenta di elaborare una piattaforma da accompagnare alla notifica di proroga dell’applicazione della direttiva e che dimostri, da un lato, le specificità del caso italiano e, dall'altro, la volontà di intraprendere un percorso di modifica complessiva dell'intero sistema. Solo in questa maniera potremmo cogliere l'occasione duplice di concordare una proroga con la Commissione, che ci eviti le sanzioni, sulla base di una piattaforma di cambiamento di un sistema che va salvaguardato e, proprio per questo, va adeguato alle esigenze dei tempi, evitando aspri e controproducenti contrasti con le norme dell'Unione Europea”. Saranno altresì presenti al Gran Galà dell’ Hyppo Kampos personalità del mondo politico, civile, associazionistico, militare e religioso. Al governatore Stefano Caldoro sarà consegnato il libro prodotto da Globe4.me “Storie d’amare di Donnedamare” e numerosi riconoscimenti nel corso del Galà, condotto dalla giornalista Francesca Scognamiglio, verranno attribuiti a coloro che si sono distinti per l’impegno profuso a favore dell’ambiente. Seguirà al dibattito una cena a base di prodotti tipici della Campania e uno spettacolo con Simone Schettino, i Pummarola Sound Band e il Marco Fiorenzano Quartet. Ospite d’onore: Barbara De Rossi. Madrina dell’evento: Francesca Fioretti.

32 Visite

Napoli - GLOBE4ME E DONNEDAMARE PER I BALNEARI, TOUR NAZIONALE -

ontinua il tour nazionale promosso da Antonio De Magistris, presidente di Globe4.Me, a favore dei balneari, un settore fondamentale del turismo made in Italy che oggi rischia di fallire. Dopo il successo della prima tappa di “Riprendiamoci le spiagge”, che si è svolto lo scorso 28 giugno a Porto Cesareo, dove sono state raccolte centinaia di firme per la petizione promossa da Antonio De Magistris contro la direttiva Bolkestein; il team di Globe4.Me giungerà in Liguria dove, in partnership con l’associazione culturale “Donnedamare”, darà vita venerdì 19 luglio ad una grande convention a favore delle donne e dei balneari. L’evento si svolgerà a Varazze, in provincia di Savona, e si aprirà con un flash mob di carattere nazionale per dire stop al femminicidio. Globe4.Me e Donnedamare entrano dunque in sinergia nello sposare una tematica drammatica e all’ordine del giorno sulle cronache nazionali, quali la violenza di genere. La stagione balneare sulle spiagge italiane si aprirà dunque con un flash mob organizzato in 8 comuni italiani in 5 diverse regioni italiane. In Liguria, l’appuntamento è alle 15 sulle spiagge e sul Molo Marinai d’Italia. L’evento, prevede la diretta radiofonica di Radio Skylab . Saranno presenti: la presidente di Donnedamare Bettina Bolla, e le socie Marta Piazza e Patrizia Defilippo e le eurodeputate On. Le Anna Giacobbe, e On. Le Lara Comi, On.le Maria Luisa Gnecchi capogruppo pd Commissione Lavoro Camera, l’assessore al Demanio, Turismo, Ambiente Enrico Schiappapietra, il Presidente di Globe4.Me Antonio De Magistris e la giornalista scrittrice Francesca Scognamiglio. Seguirà al Flash Mob, ore 20.30 presso i Bagni Mafalda Royal, la presentazione del libro “Storie d’Amare di Donnedamare” racconti, testimonianze, appelli salmastri. Il libro è una raccolta di storie di donne balneari che in modo coraggioso e informale nel raccontarsi descrivono il quotidiano dei balneari dipingendone tratti e sacrifici di un lavoro duro ma appassionante. Vecchie e nuove generazioni a confronto che si incontrano e si uniscono nel gridare un “no” alle aste per il settore turistico balneare. Interverrà come madrina Francesca Fioretti e parteciperanno alla presentazione: Bettina Bolla, presidente associazione Culturale Donnedamare; Antonio De Magistris, presidente Globe4.Me; l’onorevole Anna Giacobbe; l’onorevole Lara Comi, Europarlamentare; Enrico Schiappapietra, presidente regionale SIB Liguria; Giuseppe Ricci, presidente ITB Italia; Antonio Smeragliuolo, referente Toscana ITB Italia; Giuseppe Suanno, Gis Data Srl. Contestualmente alla presentazione del libro e alla tavola rotonda, Globe4.Me porterà avanti la campagna di sensibilizzazione contro la normativa Bolkestein distribuendo materiale informativo presso appositi stands posizionati negli stabilimenti balneari e raccogliendo firme per la petizione “Riprendiamoci le spiagge”.

24 Visite

Pollena Trocchia - "Regala un sorriso ballando" -

Tutti coloro che sabato 22 si recheranno al locale Mama Ines con un giocattolo da donare ai bambini delle case famiglia, riceveranno in omaggio una compilation di musica latina realizzata dai Dj Lucky e Gino Latino contente tracce di: bachata; dembow; reggae ton e guaguancò. La consegna dei doni raccolti grazie alla generosità del pubblico del Mama Ines avverrà il giorno dell’Epifania presso la fondazione di Don Luigi Merola “A voce d’è creature”

4 Visite

Napoli - NEXT GENERATION: CONVEGNO A CONFINDUSTRIA -

Il progetto Next Generation, creato dall’imprenditrice Gianna Mazzarella in qualità di Consigliere Incaricato del Gruppo Giovani di Napoli, nasce dall’esigenza di realizzare una fotografia dello stato del Passaggio Generazionale del Gruppo Giovani Industriali di Napoli e si pone l’obbiettivo di stilare un vademecum che sia utile alle generazioni del futuro e al contempo ai senior.

23 Visite

Pollena Trocchia - Isa B al Mama Ines per un disco party nel segno della solidarietà -

Promuovere iniziative di beneficenza e di sensibilizzazione verso tematiche sociali attraverso eventi in discoteca, è lo scopo dell’attivo gruppo di federiciani guidati da Francesco Carrese che hanno organizzato una campagna di sensibilizzazione a favore della ricerca sulle cellule staminali che avverrà nel corso di un disco party il prossimo venerdì 23 novembre presso il Fashion Club Mama Ines di Pollena.

36 Visite
  • Invio contenuti (generico): 5 Contenuti inviati
NapoliToday è in caricamento