rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Volley

Volley A3, Napoli spera ancora: playout conquistati

Si giocherà la serie salvezza contro Roma

Tutto vero, la Quantware Napoli stacca il pass per il playout salvezza all’ultima giornata del girone Blu della serie A3 CREDEM , realizzando un sogno , che fino a poche settimane fa sembrava una vera chimera. Nell’ultimo turno di campionato batte la forte compagine della gruppo Stamplast Bari e, complice la sconfitta del Sabaudia sul campo della Leoshoes Casarano , scavalca la compagine laziale e conquista la possibilità di affrontare la SMI Roma in un playout che si preannuncia infuocato, riedizione dei playoff di serie B dello scorso anno.

Napoli sospinta dal proprio caldissimo pubblico, scende in campo molto carica e , complice una Stamplast orfana del palleggiatore Leoni, pigia sull’acceleratore, si porta largamente in vantaggio, Bari rientra e Napoli chiude prima che la situazione diventi difficile, il secondo set è forse il più critico, set nel quale arriva la notizia che Sabaudia ha strappato il set, ma Leone guida la squadra lucidamente e con un Frankowski sugli scudi(20 punti finali) e Napoli fa suo anche il secondo set . Nel terzo, forse Bari, stanca del carico dell’intera stagione è subito indietro e quando Paoletti sbaglia un pallone in attacco si ha la percezione della resa, risultato finale QuantWare Napoli-Gruppo Stamplast Bari 3-0(25-23;25-21;25-21 )

Scatta come sempre la festa di squadra e pubblico, ma resta in bilico il risultato a Casarano, scatta il colpo di scena il video del tabellone elettronico viene collegato a You tube, con il pubblico che resta con la squadra fino al termine della gara degli avversari, poi con la vittoria di Casarano scatta la gioia di tutti i presenti.

Il tecnico Calabrese al termine della gara:”questo risultato è il frutto del duro lavoro dei ragazzi e di una rincorsa che va avanti dalla prima giornata, sono stati bravi i ragazzi a stringere i denti e lottare sempre. Sapevamo di essere inesperti della categoria, abbiamo dovuto subire anche severe critiche, ora è giusto esultare, ma siamo consci che non abbiamo ancora realizzato nulla. Nel Play out incontreremo Roma una squadra che, come noi, non vuole abbandonare la lega di serie A, una squadra arrabbiata e delusa per questo finale di stagione e che dovremo affrontare con lo sfavore del campo in caso di gara 3 per la permanenza in serie A; dobbiamo essere attenti e concentrati ancora di più di qui in avanti, perché, si sa, il play out è gara molto diversa da quelle di campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, Napoli spera ancora: playout conquistati

NapoliToday è in caricamento