Volley

Italia campione d’Europa: Napoli e Sorrento in festa con Chirichella e De Gennaro

La centrale e il libero hanno contribuito con la loro esperienza a un trionfo che in pochi si aspettavano

C’è una buona fetta di Campania nella vittoria di ieri, sabato 4 settembre 2021, della Nazionale italiana femminile di volley nell’Europeo disputato in Serbia. Il trionfo, imprevisto per una serie di motivi, è stato assicurato anche da due campane DOC come Cristina Chirichella e Monica De Gennaro. Sono ormai due certezze della pallavolo femminile internazionale e serviva proprio la loro esperienza per scrollarsi di dosso le tossine delle Olimpiadi di Tokyo, terminate non nel migliore dei modi proprio a causa del severo 3-0 inflitto dalla Serbia ai quarti di finale. È passato un mese esatto da quella partita e le Azzurre si sono più che riscattate, dimostrando grande maturità.

A Belgrado e con un clima infuocato a causa del rumoroso pubblico di casa, le giocatrici guidate da coach Mazzanti hanno messo in mostra una pallavolo accorta e dinamica al tempo stesso, con il contributo di Chirichella e De Gennaro che non si è fatto attendere. La centrale napoletana della Igor Novara ha garantito quella imprevedibilità di cui c’era tanto bisogno ieri sera in una sfida a dir poco complessa, mettendo anche a segno 5 preziosi punti. Nell’immediato post-partita, ha voluto sottolineare come l’Italia abbia giocato da squadra, un dettaglio di non poco conto dopo le critiche ricevute ad agosto.

Ecco le sue dichiarazioni in merito: “Siamo contentissime per questa vittoria. Abbiamo giocato bene, le abbiamo messe in difficoltà e abbiamo giocato tuti i palloni da squadra. Ci voleva proprio una prestazione del genere perché la Russia è una formazione tosta, giovane e con buone doti fisiche. Siamo state brave a imporre da subito il nostro gioco. Vogliamo giocare bene tutte le partite e dimostrare quello che siamo. Siamo sicuramente sulla buona strada anche se ora ci attende la parte clou di questo Europeo, ma noi ci siamo”.

Monica “Moki” De Gennaro si è confermata uno dei liberi più forti al mondo. Ieri sera, la giocatrice di Piano di Sorrento, punto di riferimento della Imoco Conegliano, era praticamente ovunque e ha difeso i palloni in ogni modo, dimostrandosi una delle chiavi decisive per disinnescare la temuta Boskovic. Anche le sue parole sono state piene di felicità dopo la vittoria dell’Europeo. De Gennaro ha spiegato di non rendersi ancora conto dell’impresa compiuta, parlando di una “vittoria che non ripaga, ma che fa sentire comunque felici”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia campione d’Europa: Napoli e Sorrento in festa con Chirichella e De Gennaro

NapoliToday è in caricamento