Volley

Certi amori non finiscono, Francesca Figini racconta la sua seconda esperienza con Fiamma Torrese

L’esperta centrale originaria di Saronno è tornata con tanta umiltà e un pizzico di simpatia che non guasta mai

Simpatia, ma anche tanta umiltà. È questo quello che è emerso in modo chiaro nell’intervista concessa da Francesca Figini, esperta centrale della Givova Fiamma Torrese Volley, ai microfoni di Fiamma Tv. La sua seconda esperienza con questi colori sta per entrare nel vivo e la 25enne originaria di Saronno ha raccontato quali sono le sue impressioni e quali le aspettative per la stagione 2021-2022.

In particolare, ha spiegato quali sono stati i motivi del suo ritorno a Torre Annunziata: “Avevo bisogno di certezze, ero stata bene qui e non c’era stato alcun problema, ho il ricordo di una bellissima esperienza sia in campo che con le ragazze. Ecco perché appena mi è stata data la possibilità, non ho potuto rifiutare”. Non è mancato un accenno ai pronostici per quest’anno: “Non vogliono farne, anche per un pizzico di scaramanzia, ma daremo tutto in campo. Laddove non arriveremo con le doti tecniche, colmeremo il tutto con il cuore e con il bene che ci vogliamo”.

Le prime settimane di allenamento sono state intense e Francesca Figini ha voluto raccontare qualche dettaglio in più del gruppo che si sta formando: “Il livello della preparazione è stato molto alto, ci troviamo bene tra noi e siamo riuscite a formare per il momento un spazio in cui tutti sono accolti nonostante le notevoli differenze di età. In campo queste differenze non esistono e abbiamo gettato le basi per lavorare bene”. Infine, la centrale lombarda si è descritta come “umile, umile, umile”, lanciando un appello ai tifosi di Fiamma Torrese: “Vi aspettiamo numerosi, speriamo di farvi divertire. Noi ci metteremo tutto l’impegno possibile, poi vedremo cosa riusciremo a raccogliere”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Certi amori non finiscono, Francesca Figini racconta la sua seconda esperienza con Fiamma Torrese

NapoliToday è in caricamento