rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Volley

B1. Stop salentino per la capolista Arzano, sconfitta in tre set col Melendugno

Il primato nel girone E è ancora ben saldo ma proprio le pugliesi potrebbero agganciare la vetta

Disco rosso per la Luvo Barattoli Arzano che ritorna senza punti dal big match in casa della Narconon Melendugno. "Dobbiamo fare i complimenti alle nostre ragazze che sono al primo posto della classifica nonostante siano in un girone con società che hanno una forza economica enorme rispetto alla nostra" spiega coach Antonio Piscopo. La gara ha messo in evidenza l'ottimo potenziale del team pugliese: "Complimenti al Melendugno che ha meritato la vittoria. Peccato per le situazioni che ci hanno sfavorito nel secondo set. Con decisioni arbitrali diverse il parziale si sarebbe indirizzato diversamente" prosegue il coach.

Lo stesso Piscopo conclude: "Abbiamo un'altra gara importante sabato prossimo. Contro il Volleyrò, altra società con mezzi tecnici ed economici superiori ai nostri, vogliamo il palazzetto pieno. Dopo tanto girovagare ritorniamo a giocare in casa. Da martedì al lavoro con questo gruppo che ci sta regalando tante soddisfazioni: Final Four di Coppa Italia e lotta per portare Arzano in serie A, di più non si può chiedere”.

Con ancora due giornate di campionato da disputare Arzano mantiene saldo il primo posto nel girone E della Serie B1 di volley femminile, con 48 punti all’attivo e tre lunghezze di vantaggio sulla seconda piazza che è occupata proprio da Melendugno. La formazione campana ha però una partita in più e questo potrebbe anche lasciar prefigurare un aggancio in vetta da parte delle salentine. Il tabellino del match:

NARCONON MELENDUGNO-LUVO BARATTOLI ARZANO 3-0 (25-14; 25-18; 25-18)

MELENDUGNO: Caracuta 1, Zingoni 6, Oggioni (L), Favero 12, Stival 19, Antignano 10, Maruotti 13, De Pascalis. Non entrate: Troso, Maiorano, Salimbeni, Marra. All. Napolitano

ARZANO: De Siano 10, Piscopo V. (L), Passante 6, Aquino 10, Suero 7, Silvestro, Allasia, Carpio, Bianco 1, Rinaldi (L), Putignano 5. Non entrate: Giovagnoli e Dello Iacono. All. Piscopo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Stop salentino per la capolista Arzano, sconfitta in tre set col Melendugno

NapoliToday è in caricamento