Sabato, 20 Luglio 2024
Volley

B1: inizio di 2022 da incubo per Arzano, sconfitta netta contro Messina

Lo 0-3 maturato in Sicilia ha messo in mostra un gioco troppo timido delle campane, letteralmente crollate nell’ultimo set

Tutto secondo pronostico fra la Sicom Messina e la Luvo Barattoli Arzano. La capolista del campionato di serie B1 femminile si impone con il punteggio di 3-0 al termine di un match che ha visto la formazione ospite cercare di fare la sua parte con grinta e determinazione. Per fare qualcosa di più su un campo difficile come quello siciliano ci sarebbe voluta la migliore formazione possibile, inutile nascondere che questo fattore ha inciso non poco sul risultato finale.

Esordio dal primo punto per Brunella Fusco che chiude il match con 6 punti all’attivo. Una lunghezza in meno di capitan Passante che risulta essere la giocatrice ospite con lo score più alto. Il primo set vive di break e contro break. La squadra di Gagliardi forza da fondocampo e si affida alle sue mani pesanti per accumulare vantaggio. Arzano non si scoraggia e punto dopo punto riesce sempre a colmare il gap. Soltanto nel rush finale arrivano i punti che consentono di chiudere positivamente il parziale. Più netto invece il divario nelle altre due frazioni di gioco.

L’esperienza di Martilotti e Varaldo, su tutte, consente alla Sicom Messina di chiudere la sfida senza grattacapi particolari. Una sconfitta sul campo della prima della classe è comunque un evento prevedibile in una stagione, resta comunque il rammarico che questa sfida sia arrivata dopo aver perso il ritmo gara a causa del lungo stop e il non aver potuto schierare la migliore squadra possibile. Da lunedì si comincia a pensare alla prossima gara di campionato. Sabato 19 febbraio alle ore 16:00 il calendario prevede per la Luvo Barattoli Arzano il derby con la Forex di San Salvatore Telesino. Il tabellino del match:

AKADEMIA SANT’ANNA-LUVO BARATTOLI ARZANO 3-0 (25-18, 25-18, 25-10)

Akademia Sant’Anna: Varaldo, Fabbo, Composto, Martilotti, Anselmo, Muzi (C), Quarto, Iannone, Liguori, Garofalo, Pisano (L), Cardoni. All. Gagliardi

Arzano: Piscopo (L), Passante, Aquino, Suero De Leon, Michelini, Mautone, Rinaldi (L), Fusco, Putignano, Laezza. All. Piscopo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: inizio di 2022 da incubo per Arzano, sconfitta netta contro Messina
NapoliToday è in caricamento