rotate-mobile
Volley

B1: Fiamma Torrese conquista il derby campano, splendido 3-1 ai danni di Arzano

Le ragazze di coach Salerno sono saldamente al secondo posto e non mollano la presa sulla capolista Akademia

Un derby che non ha tradito le attese. L’ottava giornata di B1 femminile è stata dominata, per quel che riguarda il girone F, dal match tra la Givova Fiamma Torrese e la Luvo Barattoli Arzano. Si sono imposte le padrone di casa che sono sempre più saldamente al secondo posto. Inizio di primo set giocato punto su punto, poi la Givova Fiamma Torrese prende il largo: 12-8 al PalaPittoni. Arrivano il muro punto e l’attacco in diagonale di Nunzia Campolo, punteggio fissato sul 14-11. Vujko a tutto braccio, la difesa della Lu.Vo Barattoli Arzano Volley non può nulla sull’attacco della super centrale Italo croata.

Si va al time out sul 20-16. Ancora Campolo con una schiacciata che vale il punto del 22-17. Il primo tempo di Figini e l’ace di Campolo regalano il primo set alla squadra di coach Salerno: 25-19.  Secondo set identico all’inizio del primo, sorpasso e contro sorpasso tra GFT e Arzano Volley. Prima la super difesa volante di Tardini, poi murata vincente di Figini: con le unghie e con i denti, la Fiamma Torrese non molla su nessun pallone. Il derby è in parità: 9-9. Alice De Luca Bossa gioca no look per Prisco, che mette la firma sul vantaggio torrese. Reazione dell’Arzano, che si porta avanti 12-14.

Altra grandissima difesa di Tardini, la Fiamma ricostruisce e Campolo schiaccia: 18 pari a Torre Annunziata. Nuova parità sul 22-22. La schiacciata di Capitan Boccia è potente e precisa, vale il pareggio 23-23. La numero 4 ripete l’attacco poco dopo e va ancora a punto: finale di set ricco di pathos al PalaPittoni, finisce 27-29 per le ospiti.  La pipe vincente di Campolo apre il terzo parziale. Vujko pulisce sul net, la Fiamma si porta a +2 sulle ospiti. Coach Salerno carica le sue ragazze, chiamate a rispondere al pareggio dell’Arzano: 11 pari. Bomba di Boccia, la schiacciatrice firma il 15-12 per il suo team.

Ace di Prisco e Fiamma va sul 21-14. De Luca Bossa sente e serve l’accorrente Vujko, attacco potentissimo che vale il punto del 22-15. Ci pensa Figini a chiudere i conti: 25-20 per il 2-1 di Torrese. Il quarto set si apre con il vantaggio della Givova, 9-7. Sorpasso dell’Arzano Volley, 9-13. Boccia dà la scossa, con una grande schiacciata. Poi il capitano di casa è ancora monumentale, dopo uno scambio lunghissimo (15-14). Palla a Boccia e ci abbracciamo: Givova Fiamma Torrese in vantaggio 18-14. La premiata ditta De Luca Bossa-Vujko colpisce ancora: palla alzata dalla palleggiatrice romana per la fast dell’italo croata. Alla fine la spunta Torrese su Arzano con un 25-23 davvero intenso e il 3-1 definitivo. Il tabellino del match:

GIVOVA FIAMMA TORRESE-LUVO BARATTOLI ARZANO 3-1 (25-19, 27-29, 25-20, 25-23)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Fiamma Torrese conquista il derby campano, splendido 3-1 ai danni di Arzano

NapoliToday è in caricamento