rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Volley

B1: Fiamma Torrese cala il tris in rimonta, 3-1 e terza vittoria di fila

Dopo aver perso il primo set e rischiato tanto nel secondo con Castellana Grotte, le ragazze di coach Salerno si sono letteralmente scatenate

Una Fiamma Torrese da applausi: il 3-1 contro Grotte Castellana rappresenta il terzo successo di fila, un buon viatico per mantenere le prime posizioni in classifica. Prima del match c’è stato un minuto di raccoglimento in memoria di Mario Papa, ragazzo scomparso tragicamente in settimana. Inizio di set combattuto punto su punto, poi le ospiti si impongono 5-9. La diagonale vincente di Boccia rimette nel match la Fiamma: 8-12. Trema il PalaPittoni sul gran muro eretto dal Capitano e dalla centrale Vujko: punto che vale il 9-14. Sull’onda emotiva positiva arriva la grande schiacciata di Campolo per il decimo punto torrese. Grotte Volley Castellana allunga le distanze, portandosi sul 12-19. Prisco svetta e colpisce: il mani out vale il 13-21. Il primo set finisce 16-25 per le ospiti. Il secondo set inizia in salita per Tardini e compagne, che rimettono a posto le cose con convinzione e grinta: 6-5 al PalaPittoni con un altro muro vincente. Il pallonetto di Vujko è da applausi e vale il 7-6.

De Luca Bossa, di furbizia, sul net: la Givova Fiamma Torrese va sull’8-6. Campolo va di potenza e la difesa ospite nulla può sull’attacco della numero 1.  De Luca disegna, Figini ci mette la firma in primo tempo: Fiamma avanti 11-8. Le ragazze di Coach Salerno vanno sul 17-12 grazie alla fast vincente di Vujko! Rimonta di Grotte Volley Castellana che si porta ad un punto dalle padrone di casa: 18-17. Secondo set in bilico: punteggio sul 20 pari. Campolo boom, per il punto che vale il 23-21. Un set infinito, che si conclude con il sorriso: gran difesa di Tardini e attacco super di Boccia, che si ripete poco dopo e regala il 28-26. Inizio sprint della GFT, Figini pulisce sul net ed è subito vantaggio, 2-0.

Prisco da applausi, schiaccia e regala il 4-1 al suo team. Sempre Prisco, stavolta di muro, per il 6-1 della Fiamma. La squadra di Coach Salerno prende il largo: Tardini difende ottimamente, palla alzata all’indirizzo di Boccia e il Capitano non sbaglia, 8-3 al PalaPittoni. Match lungo e combattuto, la Fiamma comanda 19-16 grazie all’attacco vincente di Figini. Campolo svetta e attacca, nulla può la difesa di Grotte Volley Castellana: è 21-19! È una Givova Fiamma Torrese tambureggiante e convinta quella che si vede in questo terzo set, Coach Salerno può sorridere: 25-20. Boccia apre il quarto set con un punto in pallonetto.

È Fiamma show: De Luca alza alle sue spalle per l’accorrente Vujko, 4-1 per la Givova. Azione fotocopia qualche minuto dopo: 6-3 al PalaPittoni. L’attacco di Figini è indifendibile e la Fiamma si porta sul 19-16. Applausi dei tanti supporters presenti al PalaPittoni per l’intervento stupendo di Tardini, che tira su una schiacciata micidiale ed evita il punto delle ospiti. Campolo va di ace e la Fiamma si porta sul 21-17. Boccia allunga il parziale: è 23-19. Con De Luca Bossa non si passa, muro della nostra palleggiatrice e siamo sul 24-19. 25-20 e terza vittoria di fila: Fiamma on fire! Il tabellino del match:

GIVOVA FIAMMA TORRESE-GROTTE CASTELLANA 3-1 (16-25, 28-26, 25-20, 25-20)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Fiamma Torrese cala il tris in rimonta, 3-1 e terza vittoria di fila

NapoliToday è in caricamento