rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Volley

B1. Arzano ormai imprendibile: espugna il campo dell’Amando Volley e allunga ancora

Vittoria esterna pesantissima per la Luvo Barattoli che ha sconfitto in 4 set la vicecapolista

La Luvo Barattoli Arzano vince il big match in casa dell’Amando Volley di Santa Tersa di Riva dimostrando di meritare tutto il ruolo di capolista del girone E del campionato di serie B1 femminile. La squadra siciliana non è stata di certo a guardare, Bertiglia e compagne hanno cercato in tutti i modi di sgambettare il team della provincia napoletana riuscendo però a strappare soltanto un set. Troppo poco per aggiungere fieno ad una classifica che resta comunque interessante.
La gara mette subito in evidenza la buona vena delle ospiti che prendono subito l’iniziativa. Nel sestetto iniziale della Luvo Barattoli spazio a Nicole Putignano che si congeda dalla gara con 9 punti all’attivo. Molto bene le attaccanti, le schiacciatrici Aquino e De Siano fanno la differenza contribuendo alla conquista dei tre punti in palio in maniera decisiva. Vinto il primo set, dal secondo le cose si complicano per la reazione del Santa Teresa di Riva che cerca invano di pareggiare i conti.
I sestetti in campo si inseguono fino ai vantaggi ma sono ancora le arzanesi a mettere a segno la zampata vincente. Il terzo set è quello vinto dalle padrone di casa. Un successo che  contribuisce a rinfrancare lo spirito del team. Nella frazione successiva le ragazze di Prestipino tentano la fuga. Arzano, dopo aver tirato il fiato, rientra immediatamente in partita senza lasciarsi minimamente spaventare dai sei punti di vantaggio delle padrone di casa. La gara diventa così emozionante.
Per tre volte la Luvo Barattoli Arzano ha fra le mani la palla del match. Al quarto tentativo De Siano fa festeggiare la sua squadra. La capolista continua a vincere. Grazie a questo successo l’Arzano allunga fino ad un fantastico +8 in classifica. Staccato lo stesso Santa Teresa di Riva e un punto guadagnato anche sul Casal de Pazzi vittorioso solo in cinque set. Il tabellino del match:

AMANDO VOLLEY-LUVO BARATTOLI ARZANO 1-3 (19-25; 24-26; 25-22; 26-28)

AMANDO: Gervasi 15, Cecchini 13, Spitaleri, Galluppi (L), Corroux, Giacomel 12, Amaturo 3, Murri 12, Bertiglia 12 Non entrate: Santostefano, Frazzica, Franceschini, Nielsen, Decandia. All. Prestipino

ARZANO: De Siano 20, Piscopo V, (IL), Passante 9, Aquino 17, Suero 13, Allasia 4, Bianco, Putignano 9. Non entrate: Silvestro, Palmese, Carpio, Rinaldi e Dello Iacono. All. Piscopo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Arzano ormai imprendibile: espugna il campo dell’Amando Volley e allunga ancora

NapoliToday è in caricamento