rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Volley

B1. Arzano continua a volare: battuta Baronissi nel derby e allungo sul secondo posto

La Luvo Barattoli è ora a +5 sulla coppia di inseguitrici Amando Volley-Melendugno: fra una settimana il big match proprio con le siciliane

Tutto facile per la capolista Luvo Barattoli Arzano che impiega poco più di un’ora per avere la meglio sulla Polisportiva Due Principati Baronissi in un derby mai davvero in discussione. La squadra ospite arriva a questo appuntamento con una striscia positiva che lasciava presagire una gara equilibrata ed invece una volta in campo le cose sono andate in maniera diversa. Dopo lo 0-3 iniziale, Arzano trova il pari con un muro di Passante, ci pensa sempre il capitano a regalare il primo vantaggio alla sua squadra: 6-5.

Il set resta equilibrato fino al 14-13, poi la squadra di casa ingrana la marcia giusta e chiude sul 25-18. “Complimenti all’Arzano per quanto fatto in campo” spiega a fine gara il coach ospite Castillo che aggiunge: “Siamo riusciti a fare qualcosa solo in avvio poi non c’è stata più partita. In settimana dovremo rivedere tutto quello che non è andato stasera”. Dal secondo set non c’è più partita. Anche qui pochi punti in equilibrio (5-4) e poi Luvo Barattoli avanti tutta. A nulla valgono tutti i tentativi di mischiare le carte, il divario diventa netto e finisce 25-13. Passante e Palmese con 13 e 12 punti saranno le migliori realizzatrici della serata.

Nel terzo set coach Antonio Piscopo manda in campo anche Silvestro, Putignano e Sofia Carpio che non nasconde il suo entusiasmo: “Siamo riuscite a giocare una partita senza sbavature. Una vittoria meritata che ci ripaga del lavoro che facciamo in settimana”. La capolista allunga così a quota 36 punti in classifica nel girone E della Serie B1 di volley femminile, cinque lunghezze in più della seconda classificata Amando Volley (battuta oggi da Melendugno) alla vigilia dello scontro diretto. Sabato prossimo delicata trasferta in casa proprio delle siciliane vogliose di riscatto. Il tabellino del match:

LUVO BARATTOLI ARZANO-P2P BARONISSI 3-0 (25-18; 25-13; 25-17)

ARZANO: De Siano 9, Piscopo V. (L), Passante 13, Aquino 8, Suero 7, Allasia 2, Palmese 12, Silvestro, Carpio, Bianco, Putignano. Non entrate: Dello Iacono e Rinaldi. All. Piscopo A.

BARONISSI: Liguori 6, Silvestrini 7, Napolitano, Staffini, Vianello, Fanella 1, Del Vaglio 3, Marchesano 3, Andeng 5, Sanguigni 6. Non entrate: Alikaj e Grillo. All. Castillo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Arzano continua a volare: battuta Baronissi nel derby e allungo sul secondo posto

NapoliToday è in caricamento