rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Volley

B1: Luvo Barattoli Arzano al lavoro negli ultimi giorni del 2022 per continuare a raccogliere soddisfazioni

L'anno che sta terminando ha già riservato sorprese positive per la società campana che vuole mantenere il primato nel girone E

Capodanno al primo posto per la Luvo Barattoli Arzano. Per la società più in vista della pallavolo femminile della regione Campania si sta per concludere un anno 2022 davvero strepitoso. Fra attese e conferme si è parlato a lungo dei grandi numeri realizzati dalle atlete guidate dal direttore tecnico Antonio Piscopo, coadiuvato da uno staff tecnico d’eccellenza che annovera, su tutti, firme del calibro di Gianpaolo Marino e giovani di belle speranze a partire da Davide Dentice. Importante l'apporto di Luca Reinaudi, Simone Rotunno, Maurizio Di Rubbo e di tutti gli altri membri dello staff. Tasselli fondamentali per centrare i vari obiettivi.

Della prima squadra, per la gioia del presidente Raffaele Piscopo, in questi mesi si è scritto tanto. Una prima parte di stagione da incorniciare. Una serie ininterrotta di vittorie che ha consentito alla squadra di accumulare un notevole vantaggio sulle seconde e di tirare il fiato nelle ultime due giornate conservando ancora la prima posizione. Sono questi i giorni nel quale la squadra è al lavoro per riprendere la giusta condizione in vista della ripresa del campionato.

Appuntamento imminente quello del giorno sabato 7 gennaio, quando la Luvo Barattoli Arzano sarà impegnata contro l’Hub Ambiente Catania in un match che si preannuncia da non perdere. Servirà una vittoria per cominciare il 2023 nel migliore dei modi e riannodare i fili con quanto di buono fatto nell’anno precedente. Occorre invece attendere la primavera per verificare i progressi delle nuove leve. Negli ultimi anni la Luvo Barattoli Arzano ha “viziato” le mamme delle giovani atlete consentendo loro di gioire per la miriade di titoli provinciali e regionali conquistati.

Una serie di successi che oltre a garantire il Marchio di Qualità Oro rilasciato dalla Fipav, anche l’inserimento in pianta stabile fra le prime dieci società d’Italia. Soddisfazioni che spesso e volentieri sono culminate anche con la convocazione in nazionale di alcune delle atlete più meritevoli. Ad Arzano è sempre tempo di grande pallavolo. Soltanto pochi giorni e poi si cominceranno a scrivere le prime pagine del libro dell’anno 2023.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: Luvo Barattoli Arzano al lavoro negli ultimi giorni del 2022 per continuare a raccogliere soddisfazioni

NapoliToday è in caricamento