Universiadi 2019: "Vogliamo che questa edizione resti nella memoria"

Lo ha affermato l'assessore allo sport del Comune di Napoli Ciro Borriello. Il Commissario per le Universiadi Basile: "Abbiamo fatto le corse, non vogliamo brutte figure"

"Ospitiamo con orgoglio le Universiadi del 2019 e tutti gli atleti che arriveranno a Napoli. Siamo onorati e stiamo facendo di tutto perché questa edizione resti nella memoria. Non avevamo una manifestazione di tale portata dal 1963": lo ha detto l'assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, intervenendo a Torino, luogo da dove parte la staffetta della torcia. Il Commissario Straordinario del Comitato organizzatore, Gianluca Basile, ha aggiunto: "Abbiamo fatto una corsa, ma non vogliamo far fare brutta figura a Napoli, alla Campania e all'Italia".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento