Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Fiori, babà e sfogliatelle per l'atleta messicana infortunatasi

Una delegazione del consolato messicano a Napoli ha fatto visita alla calciatrice messicana infortunatasi al tallone di Achille. La giovane ha apprezzato il gesto

L’affetto della città di Napoli ha restituito il sorriso alla 24enne calciatrice del Messico che in un incidente di gioco alle Universiadi ha riportato la rottura del tendine di Achille.

1-28-8

Una gradita sorpresa, infatti, ha addolcito stamattina la sua convalescenza all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, dove è stata operata con successo dal professor Nicola Maffulli:  il consolato di Napoli del Messico, rappresentato da Amarillis Sanchez e Dario Sacco, ha portato all’atleta un bouquet di fiori e una guantiera di babà e sfogliatelle. Un pensiero che la calciatrice messicana ha particolarmente apprezzato. 

2-6-6

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiori, babà e sfogliatelle per l'atleta messicana infortunatasi

NapoliToday è in caricamento