rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Sport

"Napoli mer*a", video confermato: la Juve fa dietrofront ma è troppo tardi

Marco Storari ha rimosso il video "incriminato" dal suo profilo, pubblicandone un altro più breve in cui non si sente la frase che aveva fatto andare su tutte le furie i tifosi del Napoli

E Marco Storari cambia le carte in tavola, o meglio i post sulla sua pagina facebook. Il secondo portiere della Juventus aveva pubblicato un video (ECCOLO) dei festeggiamenti del dopogara col Real, in cui qualcuno – un giocatore bianconero o un dirigente – urlava quello che a molti è sembrato un “Napoli mer*a”.

Molti tifosi azzurri si sono arrabbiati, molti altri erano invece scettici sull'eventualità che qualcuno avesse potuto davvero pensare al Napoli mentre c'era da immaginarsi a Berlino a giocarsi la finale col Barcellona.

Storari oggi pomeriggio ha fugato ogni dubbio: ha rimosso il vecchio video, e ne ha postato un altro con la parte incriminata tagliata. Insomma era vero, la Juventus festeggia la finale di Champions pensando e offendendo il Napoli e i suoi tifosi. Evidentemente, la sconfitta di Doha a qualcuno brucia ancora molto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Napoli mer*a", video confermato: la Juve fa dietrofront ma è troppo tardi

NapoliToday è in caricamento