rotate-mobile
Sport Fuorigrotta

Ampliamento della capienza dello stadio Maradona, l'ipotesi: si torna ai 70000 spettatori?

Il sindaco Manfredi: "Capienza attuale non è più sufficiente"

Lo stadio Maradona in futuro potrebbe nuovamente veder aumentata la sua capienza, dopo le graduali riduzioni degli ultimi anni, e tornare a sfiorare i 70mila spettatori in vista della candidatura dell'Italia ad ospitare Euro 2032 e che vede tra le città coinvolte anche Napoli. E' quanto rivelato dal sindaco Gaetano Manfredi nel corso di un'intervista rilasciata al Corriere dello Sport.

"A fine campionato procederemo di comune accordo con il club a valutare gli interventi necessari. Con ogni cura per un impianto che possiede un rilevante valore architettonico, ma ha ovviamente bisogno di un profondo rinnovamento per adeguarsi al calcio moderno. Ci vorrà un masterplan ad ampio raggio che analizzi le operazioni necessarie e faccia il conto degli investimenti. L’Europeo di calcio in Italia sarebbe un’occasione preziosissima. Ormai sembra chiaro che la capienza attuale non è più sufficiente", spiega il primo cittadino partenopeo.

"A quanti spettatori pensiamo? Tra 60.000 e 70.000. L’ordine di grandezza dell’Olimpico o di San Siro. Abbiamo avanzato la candidatura per diventare capitale europea dello sport nel 2026, perché crediamo che lo sport svolga una funzione educativa rilevante nei confronti dei giovani.È un volano potente per il miglioramento della città", conclude Manfredi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ampliamento della capienza dello stadio Maradona, l'ipotesi: si torna ai 70000 spettatori?

NapoliToday è in caricamento