Zurigo-Napoli 1-3: gli azzurri ipotecano la qualificazione agli ottavi

Insigne, Callejon e Zielinski regalano la prima gioia in Europa League ad Ancelotti

L'esultanza degli azzurri (foto Ansa)

Il Napoli vince in scioltezza a Zurigo per 3-1 ed ipoteca la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Carlo Ancelotti, all'esordio come allenatore nella seconda competizione continentale per club, può dormire sonni tranquilli in vista del ritorno al San Paolo in programma fra sette giorni.

Gli azzurri sbloccano subito il match dopo appena 12 minuti: Insigne mette in rete un assist al bacio di Milik, che approfitta di una leggerezza del portiere avversario. Al 21' raddoppio di Callejon, al culmine di una splendida azione corale architettata da Insigne e rifinita da Malcuit.

Il Napoli rischia pochissimo, ma spreca tanto e male sotto porta. Per la terza segnatura bisogna attendere il minuto 77, quando Zielinski buca Brecher al termine di una splendida azione personale.

Nel finale l'arbitro Mazic, che non ha precedenti felici con i partenopei, trova il tempo per inventarsi un rigore in favore dello Zurigo, per presunto fallo di mano di Maksimovic, che in realtà ha il braccio attaccato al corpo. Dal dischetto Kololli beffa Meret con un cucchiaio e accorcia le distanze.

Nel recupero un'ingenuità sull'asse Malcuit-Fabian Ruiz regala un'altra opportunità ai padroni di casa, che colpiscono una traversa con Kryeziu, poi Meret dice no sulla ribattuta a Khelifi. All'ultimo secondo di gioco Ounas in contropiede sfiora la rete del 4-1. 

LE PAGELLE: INSIGNE SEGNA E CONVINCE

INCIDENTI NEL PREPARTITA

Pomeriggio teso a Zurigo prima del match. Scontri tra le due tifoserie si sono verificati a circa 1 km dallo stadio. Gli ultras svizzeri avrebbero teso un agguato ai napoletani, con i quali sono venuti poi a contatto.

ALVINO: "VILE AGGRESSIONE AI DANNI DEI TIFOSI DEL NAPOLI"

ANCELOTTI SODDISFATTO, MA NON TROPPO

"Sono soddisfatto per il risultato e per la partita. Dobbiamo migliorare ancora sotto porta. Anche stasera abbiamo concretizzato poco rispetto a quanto prodotto", le parole del tecnico del Napoli nel post partita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento