rotate-mobile
Notizie SSC Napoli

Calciomercato Napoli, in difesa risalgono le quotazioni di Andreolli e Zaccardo

Con il complicarsi delle trattative per Silvestre, Astori e Neto, aumentano le possibilità di vedere il difensore del Chievo o quello del Parma in azzurro

Il primo annuncio ufficiale in entrata stenta ad arrivare, ma il Napoli resta quanto mai attivo sul mercato. Gli azzurri sono sempre alla ricerca di un difensore, anche se intendono aspettare l'appello del 17 gennaio prossimo contro la squalifica di Cannavaro e Grava.

Nel borsino delle trattative c'è chi sale e chi scende. Con la freccia in basso, infatti, troviamo Silvestre, Astori e Neto. L'argentino guadagna troppo, non è utilizzabile in Europa League ed è poco adattabile in una difesa a tre. Per il secondo, invece, il Cagliari chiede troppo (12 milioni circa), stesso discorso che vale anche per il portoghese per il quale il Siena vuole almeno 8,5 milioni di euro.

In questo scenario, risalgono vertiginosamente le quotazioni di Marco Andreolli e Christian Zaccardo. I due sembrano ormai al passo d'addio con Chievo e Parma, anche se per il primo la concorrenza è tanta. Per il secondo, invece, bastano 2 milioni, ma bisogna bruciare il Milan nel caso in cui Abate dovesse davvero approdare allo Zenit.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Napoli, in difesa risalgono le quotazioni di Andreolli e Zaccardo

NapoliToday è in caricamento