ANTEPRIMA - Per Younes richieste dalla Turchia: lo cerca l'Antalyaspor

L'esterno del Napoli, attualmente in ritiro con i compagni in Abruzzo, potrebbe presto lasciare la comitiva azzurra

Younes (foto Ansa)

Amin Younes fa parte della nutrita pattuglia azzurra che si è radunata nelle ultime ore a Castel di Sangro agli ordini di Gattuso per il ritiro precampionato. L'esterno tedesco, però, potrebbe presto lasciare la comitiva partenopea per trovare maggiore continuità. 

L'ex Ajax ha estimatori non solo in Germania (dove il Werder Brema potrebbe pensare a lui in caso di addio a Rashica), ma anche in Turchia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto riferisce "Fotomac", infatti, l'Antalyaspor sarebbe interessato a rilevare l'esterno del Napoli con la formula del prestito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento