Younes, parla l'agente: "E' molto contento del Napoli. Lavorare con Ancelotti è un grande stimolo"

L'attaccante tedesco è attualmente infortunato e rientrerà in campo nel 2019

Younes

“Amin ha iniziato la riabilitazione e vivendo di nuovo l’atmosfera dello spogliatoio del Napoli, sono aumentati anche gli stimoli e speriamo possa recuperare il prima possibile. L’ho sentito poco prima che raggiungesse il Napoli a Dimaro e anche successivamente: è molto contento e lavorare con un allenatore come Ancelotti è un grande stimolo. Adesso vive il Napoli da infortunato per cui non può lavorare col resto del gruppo e ne soffre un po’, ma gli infortuni capitano". Così l'agente di Amin Younes, Nicola Innocentin, ha parlato ai microfoni di Radio Crc di questi primi giorni in azzurro per il suo assistito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Napoli voleva inserire Younes in organico già a gennaio per farlo giocare, ma non credo sia cambiata l’idea del club. Poi, chi viene dall’estero ha bisogno di tempo per inserirsi e quando Younes recupererà dall’infortunio, il tecnico ne valuterà l’impiego, ma immagino che l’idea del Napoli non sia cambiata: l’ha preso per impiegarlo", ha concluso Innocentin.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento