menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jacobelli: "Napoli, Milan e Inter, sarà una sfida all'ultimo respiro"

Il direttore di Quotidiano.net convinto che gli azzurri contenderanno il titolo alle milanesi fino alla fine

Il direttore di Quotidiano.net Xavier Jacobelli ha commentato la giornata di campionato nel corso del suo consueto editoriale del lunedì. Ecco quanto evidenzia Napoli Today: "Mai dire mai nel campionato più equilibrato degli ultimi anni. Una settimana fa, dopo la sconfitta di Verona, si erano levati alti i lamenti delle prefiche che sentenziavano la fine della corsa scudetto del Napoli: oggi, Mazzarri agguanta Allegri fermato a Marassi, ma il Milan deve temere la manovra a tenaglia dei partenopei e dell'Inter. I nerazzurri sono in forma mondiale: hanno sconfitto la Roma al termine di una partita spettacolare e avvincente e sono piombati alle spalle dei campani e dei rossoneri, questi ultimi lontani soltanto cinque punti, senza dimenticare il recupero con la Fiorentina in programma il 16 febbraio. Prima, per l'Inter ci sarà la Juve, rilanciata dal colpo di Cagliari. Ma, adagio con gli epitaffi sulla Roma fuori dalla corsa scudetto: ci sono ancora 14 partite e 42 punti a disposizione (per l'Inter sono 15 e 45). Tutto può succedere. Allegri fa bene a ribadire che in testa c'è il Milan, che una frenata in casa del Genoa non è la fine del mondo. Ma, con Napoli e Inter, la sfida sarà all'ultimo respiro".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento