menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villareal-Napoli, le parole dei protagonisti

All'interno le dichiarazioni di Mazzarri, Dossena, Hamsik e De Sanctis

Le dichiarazioni dei protagonisti di Villareal-Napoli:

Mazzarri: "E' stata soltanto sfiga, non meritavamo di uscire. Abbiamo dominato. Purtroppo siamo usciti dalla Coppa Italia e in Europa League giocando meglio dei nostri avversari. Abbiamo sbagliato il 2-0 in maniera clamorosa. L'arbitro? Non ne parlo, ma su Yebda era fallo. Poi all'andata ci hanno negato un rigore.  Il bagaglio di esperienza sarà importante l'anno prossimo, ora andiamo avanti in campionato sperando di essere più fortunati. Lavezzi? Ha giocato bene, gli errori ci stanno. Rifarei tutte le mie scelte"

Dossena: "Usciamo dall'Europe League a testa alta. Questa partita ci insegna tanto a livello europeo, questo è un bagaglio che ci porteremo dietro. Adesso pensiamo al Milan. Vendremo cara la pelle. Se i giocatori rossoneri hanno visto la partita, sanno che gli renderemo la vita difficile lunedì"

De Sanctis: "La nostra eliminazione non dipende dall'arbitro. Abbiamo fatto una buona partita, creato ottime occasioni, e difeso bene. Lavezzi? E' un giocatore fondamentale per noi"

Hamsik: "Ci dispiace tantissimo uscire da questa competizione, ora dobbiamo solo dimenticare presto questa partita e pensare subito al Milan. Lo scudetto? Io firmerei per la Champions".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento