menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mazzarri: "Cavani è uscito stremato domenica sera e potrebbe riposare. Ruiz lo vedo bene"

In conferenza stampa anche Campagnaro: "Cerchiamo di non prendere gol"

Walter Mazzarri e Hugo Campagnaro hanno rilasciato alcune dichiarazioni nella conferenza stampa prepartita al Madrigal di Villareal. Ecco quanto raccolto ed evidenziato da Napoli Magazine:

Mazzarri: "Non incide lo 0-0 dell'andata, ma il cumulo di partite che ci sono uno dopo l'altra. Terro' conto dello stato fisico e mentale di tutta la rosa. Cerchero' di mandare in campo i giocatori che mi daranno maggiori garanzie. Tutti hanno dimostrato che se stanno bene possono fare bene. Cavani in panchina? Non ho avuto il tempo di parlare con i giocatori. Ora dovro' saggiare cosa pensano i singoli. Quando non ci si allena un mister ha pochi dati tra le mani. E' chiaro che le ultime gare sono importanti. Cavani e' tra quelli che sono usciti stremati dal campo nell'ultimo match. Vedro' cosa dirà Edi. I numeri sono sempre da tenere in considerazione. Vogliamo passare il turno. Il calcio e' bello perche' ognuno dice la sua. Noi sappiamo cosa facciamo. I nostri giocatori hanno sempre praticato il bel gioco. Probabilmente il miglior calcio in Italia lo giochiamo noi. Tutto il resto e' aria fritta, ce ne sono tanti che friggono l'aria. Lavezzi e' uno dei pochi riposati, perche' non ha giocato, tutto il resto non conta. Ruiz l'ho visto bene, ha memorizzato tanto. Io lo vedo in allenamento. Vedremo quando dovra' giocare in un match dove contano i punti. L'ho gia' portato in panchina, poi dopo tutte le valutazioni del caso decidero' se farlo giocare dal primo minuto oppure no. Il turnover? Se si vuole fare le Coppe si e' fatto gia' tante volte. Col Lecce e col Parma, ad esempio, ci sono stati dei risultati. Altrimenti diventa una coperta corta.
Tre giorni dopo questo match importante c'e' il Milan. Bisogna giocarsela cosi', non si puo' fare diversamente. Giocando con gli stessi si rischia di arrivare contro il Milan stanchissimi. Certe valutazioni le abbiamo fatte, effettuando i cambi che riteniamo piu' giusti. Non posso fare diversamente. Nessuna italiana ha mai passato le eliminatorie sul campo del Villarreal? I tabu' esistono per essere sfatati. Non ci faremo condizionare dal pubblico, cercheremo di fare la nostra partita".

Campagnaro: "Cerchiamo di non prendere gol. Se dovessero segnare, l'importante e' che noi ne segnano uno piu' di loro. Io a sinistra? Ho gia' giocato a sinistra e non e' un problema. E' toccato anche a Zuniga, che e' stato determinante nell'ultimo match. Per me non ci sono problemi, cio' che conta e' scendere in campo. Se pensiamo al Milan No, pensiamo prima al Villarreal. Per noi e' un match molto importante, vogliamo superare il turno. Nessuno si aspettava che a questo punto della stagione eravamo in ballo sia per l'Europa League che per il campionato. Lavezzi Non l'ho visto tanto giu'. La squalifica e' stata pesante, pero' puo' dare tutto in Europa League".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento