Napoli, Giuntoli pensa a Valverde del Real Madrid per il centrocampo

L'uruguaiano compirà 21 anni a luglio

Giuntoli

Non solo Fornals. Il Napoli continua a guardare alla Liga Spagnola per rinforzare il centrocampo azzurro, dopo il colpo Fabian Ruiz messo a segno l'estate scorsa.

Secondo quanto si legge sull'edizione odierna del Corriere dello Sport, infatti, il club partenopeo avrebbe messo nel mirino il centrocampista del Real Madrid Federico Valverde. L'uruguaiano compirà 21 anni nel prossimo mese di luglio. 

Il ds azzurro Cristiano Giuntoli avrebbe già avuto contatti con l'entourage del promettente calciatore per capire la fattibilità dell'operazione. La richiesta del sodalizio iberico per il cartellino dell'ex Penarol potrebbe aggirarsi tra i 18 e i 20 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento