menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

U. Chiariello: "San Paolo con poche presenze perchè i tifosi non vedono un progetto"

Il noto giornalista di Canale 21 da una sua personale chiave di lettura sul calo di presenze sugli spalti

Il conduttore della fortunata trasmissione Campania Sport, in onda su Canale 21, Umberto Chiariello, ha dato una sua particolare chiave di lettura circa il calo di presenze al San Paolo. Ecco quanto evidenziato da Napoli Today: "Le 27000 presenze per Napoli-Bari rappresentano il punto più basso nella partita d'esordio dell'era De Laurentiis. Neanche nei due anni di Serie C si erano registrati così pochi spettatori alla prima di campionato casalinga. E' riduttivo, però, dare tutte le colpe alla tessera del tifoso. La verità è che i napoletani non sono attratti dal progetto del Napoli, non vedono obiettivi, sanno di non lottare per niente di particolare, in quanto il Napoli, bene che vada può arrivare sesto o settimo qualificandosi per l'Europa League".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento