Sabato, 13 Luglio 2024
Notizie SSC Napoli

Totti sul Napoli: "Perfetto con Spalletti, ma fortunato a non avere un avversario vero"

A margine di un evento benefico l'ex capitano della Roma si è detto sorpreso della stagione di dominio degli azzurri

Francesco Totti ha parlato anche di Napoli. Intervistato da Sky Sport in occasione di un torneo di Padel a Santa Severa con fini benefici, lo storico capitano della Roma oggi procuratore ha speso parole positive per gli azzurri e per il loro allenatore, quello Spalletti con cui Totti non ha mai avuto un rapporto idilliaco.

"Sinceramente non me l'aspettavo così a inizio anno - ha detto Totti - sapevo che era una buona squadra con un grande allenatore, è stato un binomio ben fatto. Si sono espressi al massimo in tutto e sono stati anche fortunati perché non hanno avuto un avversario dietro che riesce a reggere il loro ritmo".

L'ex romanista ha sottolineato che quando i suoi giallorossi erano forti non mancava mai, al contrario di quanto accaduto al Napoli quest'anno, un competitor degno. "Quando c'eravamo noi - sono state le parole di Totti - c’erano sempre Juve, Inter, Milan che stavano sempre aggrappate là. Se tu facevi venti vittorie, loro ne facevano diciannove. Il Napoli non ha una seconda squadra".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Totti sul Napoli: "Perfetto con Spalletti, ma fortunato a non avere un avversario vero"
NapoliToday è in caricamento