menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tevez

Tevez

Poteva essere del Napoli: ora Tevez rischia una maxi-squalifica

L'attaccante argentino, oggetto dei desideri del club partenopeo nell'ultimo calciomercato, rischia di stare lontano dai campi per molte settimane, dopo essere stato espulso per aver insultato la sorella dell'arbitro

Il nome di Carlos Tevez è stato uno di quelli accostati con più insistenza al Napoli nell'ultimo calciomercato estivo.

Ora l'attaccante ex Juve rischia una maxi-squalifica, dopo essere stato espulso nel corso di Boca-Belgrano, match vinto dai padroni di casa per 3-0, sul cui tabellino l'Apache aveva messo anche la sua firma.

Sul finale del primo tempo, però, dopo essere stato giustamente ammonito per un brutto fallo, Tevez ha iniziato ad insultare l'arbitro Delfino, apostrofando in modi a dir poco eleganti la sorella del direttore di gara, che gli ha poi mostrato il cartellino rosso.

Secondo il noto quotidiano sportivo argentino "Diario Olè", da regolamento, l'attaccante rischia uno stop dalle 3 alle 12 giornate

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento