"Terrone di m***a" a Gattuso, il fisioterapista della Lazio si scusa

Il messaggio rivolto al tecnico partenopeo dal bresciano Alex Maggi nel corso di Napoli-Lazio

Rino Gattuso

Sono arrivate le scuse di Alex Maggi nei confronti di Rino Gattuso. Il primo, fisioterapista bresciano della Lazio, aveva chiamato "Terrone di me***a" l'allenatore calabrese del Napoli. Un'offesa che Gattuso ha faticato ad accettare affrontandolo a muso durissimo a in mezzo al campo dopo il fischio finale.

La partita dopo uno scontro di gioco aveva visto confrontatsi Gattuso e Simone Inzaghi, uno scontro nel quale è poi intervenuto in modo sgraziato a dir poco Maggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il quale nella giornata di oggi ha affidato ad un comunicato le scuse al tecnico partenopeo. “Nei miei tanti anni di professione, non mi era mai capitano di offendere nessuno - sono state le sue parole - Oltre ad essere un padre di famiglia, sono una persona rispettosa e la mia storia professionale lo racconta. Ieri sera, in occasione della gara contro il Napoli, mi sono lasciato andare ad un comportamento inopportuno e di questo me ne scuso profondamente con tutti e in particolare con il mister Rino Gattuso”.

La reazione dell'allenatore del Napoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento