menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taglialatela: "Il Napoli ha il 30 per cento di chance per lo scudetto"

L'ex portierone azzurro ha parlato a Radio Sportiva

L'ex portiere del Napoli Pino Taglialatela ha parlato a Radio Sportiva. Ecco quanto evidenzia Napoli Today:

Sul 24 marzo 1991: "Ricordo indelebile. Io in quella partita ero in panchina ero in e nessuno si aspettava che quella fosse l´ultima partita di Maradona col Napoli. I tifosi portano sempre nel cuore Diego, ha dato tanto alla città di Napoli".
Sul Napoli: "E´ stato costruito con intelligenza e oculatezza. A parte Cavani, gli altri sono stati acquistati a prezzi non molto alti e adesso valgono molto di più. Complimenti al presidente che ha saputo far rinascere questa società. Adesso il Napoli può giocarsi lo scudetto".
Su Cavani: "Può diventare il più forte centravanti al mondo. Deve però riconfermarsi nei prossimi due anni. Cavani è un grande calciatore e un grande professionista".
Su Lavezzi: "E´ il 40% del Napoli. Quando manca lui la squadra ne risente. Salta l´uomo con una facilità estrema e apre i varchi perché gli attaccanti. Senza Lavezzi, Cavani avrebbe segnato meno".
Su De Sanctis: "E´ il portiere più in forma del campionato, è affidabile. Si allena sempre con uno spirito eccezionale e i risultati lo dimostrano".
Sul mercato: "La politica del Napoli prevede l´acquisto di giovani di grandi prospettive. Al Napoli serve un grande centrocampista, uno come Inler. Ma nell´Udinese si può pescare bene anche in altri reparti"
Sulla lotta tricolore: "Per il Napoli non è un sogno lo scudetto. Il derby potrebbe finire in parità e quindi il Napoli, se batte la Lazio, fa un passo importante. Percentuali scudetto? Milan 40%, poi Inter 30% e Napoli 30%. L´Udinese non credo ci riesca: sarebbe un miracolo".
Su Paolo Cannavaro: "Cannavaro è il presente e il futuro del Napoli: meriterebbe anche la Nazionale, gioca bene ed è maturato molto. Le scelte di Prandelli vanno rispettate ma, se avesse bisogno di un buon giocatore, sa dove trovarlo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento