rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Notizie SSC Napoli

De Laurentiis ci ripensa: "Non andiamo in Cina per la Supercoppa"

Il presidente del Napoli, che aveva voluto fortemente la kermesse orientale, starebbe facendo di tutto nelle ultime ore per annullare la trasferta cinese

Aurelio De Laurentiis ci ripensa e dopo aver spinto tanto per disputare la finale di Supercoppa Italiana in quel di Pechino, nelle ultime ore starebbe facendo di tutto per annullare la trasferta in terra cinese.

A riferire l'indiscrezione è l'edizione odierna del Corriere dello Sport. "Mi spiegate a cosa serve andare in Cina a pochi giorni dall’inizio del campionato?Perché affrontare un viaggio in Oriente nel pieno della preparazione? E cosa rappresenta questa Supercoppa?  No, il Napoli non andrà in Cina", avrebbe detto il presidente del Napoli.

Ad Andrea Agnelli, De Laurentiis ha prospettato anche una soluzione alternativa: contendersi la Supercoppa in due gare, una di andata e l’altra di ritorno, ma in Italia. Indicando anche le date: il 4 ed il 12 agosto, due giorni che si incastravano bene nel programma dei due club. Ma il presidente della Juve si sarebbe mostrato subito perplesso: i bianconeri avevano annullato una tournee per essere presenti in Cina l’11 agosto (o meglio alcuni giorni prima per acclimatarsi). Impossibile tornare indietro. Ma De Laurentiis ha insistito fino alla noia.

C’è stato poi il contatto con i vertici della Lega a Milano. Il patron del Napoli ha informato Beretta ed i suoi collaboratori dell’intenzione di voler disertare la trasferta in Cina. Spiegandone anche i motivi: "Sottoporremo calciatori ad uno stress pazzesco" . Ha cercato in tutti i modi di convincerli che sarebbe stato preferibile non andare più a Pechino. "Mi dite a quanto ammonta la penale da pagare se salta la partita?". Lì per lì non hanno saputo rispondergli. Ma lo hanno informato che gli organizzatori cinesi avevano già provveduto a saldare la prima tranche del pagamento per l’organizzazione dell’evento per cui era praticamente impossibile disattendere l’impegno.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Laurentiis ci ripensa: "Non andiamo in Cina per la Supercoppa"

NapoliToday è in caricamento