Striscione contro Belardinelli al San Paolo, multato il Napoli

L'Ssc Napoli pagherà 10mila euro per le offese al tifoso varesino morto a Milano il 26 dicembre scorso negli scontri avvenuti prima del match di andata tre le stesse Inter e Napoli

Diecimila euro di multa alla Ssc Napoli. È quanto è stato ufficializzato oggi dalla Lega Serie A in riferimento alla partita di domenica scorsa al San Paolo, quando gli azzurri hanno sconfitto per 4-1 l'Inter.

Il giudice sportivo ha inflitto la multa per lo striscione esposto dai tifosi partenopei al 45mo della gara, contenente a suo parere “frasi gravemente offensive nei confronti della tifoseria della squadra avversaria”.

In particolare, il riferimento è alle offese nei confronti di Daniele Belardinelli, il tifoso varesino morto a Milano il 26 dicembre scorso negli scontri avvenuti prima del match di andata tre le stesse Inter e Napoli.

Sono state multate anche la Roma (10mila euro, per il lancio sul terreno di gioco di due fumogeni che hanno costretto l'arbitro alla sospensione del match) e la Fiorentina (3mila euro, per il lancio dagli spalti di una bottiglietta di plastica vuota).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento