Stop partite, Franco Gabrielli: "Non può decidere il Napoli"

Il capo della polizia si schiera contro l'idea degli azzurri di fermarsi in caso di cori razzisti

Franco Gabrielli, Ansa

Il capo della polizia Franco Gabrielli interviene nello "scontro" tra Salvini e il Napoli a proposito della sospensione degli incontri per cori razzisti. Così in un'intervista rilasciata al Corriere del Mezzogiorno: "Sospendere una partita sarebbe le soluzione più semplice, si dà un segnale forte. Ma il problema sono le conseguenze".

"Ogni nostro comportamento non vive di vita propria – spiega – ma ha delle conseguenze. Difficile immaginare un deflusso regolare da uno stadio con decine di migliaia di spettatori".

Inter-Napoli, Ancelotti: "Bisognava fermare la gara"

"Io apprezzo e stimo Ancelotti, la sua storia di allenatore basterebbe per giustificare la fermezza e la decisione con cui ha detto le cose che ha detto – va ancora avanti il capo della polizia a proposito delle frasi dell'allenatore azzurro dopo Inter-Napoli – una volta che la squadra è tornata nello spogliatoio per loro il problema è terminato, per chi sta fuori il problema non è finito ma è semplicmente iniziato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ancelotti in realtà aveva però parlato di un "fermarsi in campo" in caso di cori razzisti, e non propriamente di abbandonare il terreno di gioco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento