CALCIOMERCATO NAPOLI - Se Benitez non rinnova, si pensa a Spalletti

Qualora il tecnico spagnolo decidesse di non prolungare la sua avventura in azzurro a fine stagione, De Laurentiis potrebbe provare a convincere l'ex tecnico di Roma e Zenit a sedersi sulla panchina partenopea

Rafa Benitez resta la prima scelta di Aurelio De Laurentiis per il futuro del Napoli. La società partenopea, non è un mistero, ha tutte le intenzioni di proseguire il suo matrimonio con il tecnico spagnolo.

Lo stesso Benitez, però, ha più volte ribadito che del suo eventuale rinnovo contrattuale se ne parlerà solamente più avanti, lasciando aperti gli interrogativi su una sua permanenza all'ombra del Vesuvio.

Qualora ciò non accadesse, in ogni caso, il Napoli non si farà trovare impreparato. C'è un nome, infatti, che più di tutti gli altri, potrebbe stuzzicare la fantasia di De Laurentiis, se fosse costretto a dire addio al suo attuale trainer.

Si tratta di Luciano Spalletti, esonerato nel marzo scorso dallo Zenit San Pietroburgo e il cui ricco contratto con il club russo scadrà proprio al termine di questa stagione.

Spalletti avrebbe quel carisma e quell'esperienza internazionale necessaria per raccogliere un'eredità pesante, come quella che inevitabilmente lascerebbe Benitez. Per l'allenatore toscano, poi, si tratterebbe di un grande ritorno nella Serie A, dopo l'addio alla Roma nel settembre del 2009.

Il rilancio del progetto azzurro potrebbe convincere il 55enne di Certaldo a tornare in Italia. Per ora sono solo idee ed ipotesi, ma nei prossimi mesi si capirà di più sul futuro della panchina del Napoli.

Più staccati nelle preferenze, in rigoroso ordine, Montella, Mihajlovic e Prandelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 2 aprile a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento