Serie A, il Ministro Spadafora: "Non so se si arriva fino in fondo. Serve piano B e piano C"

Sulla vicenda Juve-Napoli: "C'è un giudice che ha deciso, rispetto la decisione. Il Napoli ha fatto ricorso, vediamo cosa succederà"

Spadafora

Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, nel corso di un'intervista rilasciata a La7 nel corso della trasmissione "L'aria che tira", ha parlato della situazione del campionato di Serie A e della vicenda relativa a Juventus-Napoli.

"Il campionato può farcela? Sì, ma che si arrivi fino in fondo non lo so. Non ci sono certezze. Credo che la Lega Serie A debba esserne consapevole e preparare un piano B e anche un piano C. Il protocollo? Funziona se viene rispettato. Possiamo farne anche uno più rigido, ma se poi c'è qualcuno che lo ignora... Ronaldo? Ha violato il protocollo quando è partito per il Portogallo", le parole del Ministro.

Spadafora ha parlato anche di Juve-Napoli e delle polemiche relative: "Il Giudice Sportivo ha deciso e rispetto la decisione. Il Napoli ha fatto ricorso, vediamo cosa accadrà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento