rotate-mobile
Il commento

Sarri: “Scudetto Napoli? Mi girano per non esserci riuscito io”

Il tecnico della Lazio ha risposto così dopo la partita col Sassuolo

"Il destino del Napoli è in mano al Napoli, poi io sono nato a Bagnoli e ho sempre detto che da piccolo ero tifoso del Napoli quindi se vincono lo scudetto sono contento. Mi girano per non esserci riuscito io". Lo ha detto a Dazn e a Sky Maurizio Sarri, tecnico della Lazio dopo il successo contro il Sassuolo. I biancocelesti, vincendo oggi, hanno rinviato a domani la festa per il tricolore azzurro. "Oggi abbiamo fatto una buona partita. La prima mezz'ora è una delle migliori dell'anno - continua Sarri a Dazn - Sapevamo che quando ci saremmo abbassati ci avrebbero fatto soffrire, non abbiamo concesso molto abbiamo sofferto dal punto di vista della supremazia. Per 35 minuti è stata una prova qualitativamente ottima".

Il mister laziale in conferenza stampa poi spende belle parole per Marcos Antonio, tra i migliori in campo: "Sicuramente cresciuto, lui è quello che abbiamo visto stasera: ha qualità immense se la squadra può palleggiare, quando si lavora in interdizione ha qualche difficoltà in più. Da un mese in allenamento dà segnali importanti, spero di recuperarlo per la prossima partita". Chiusura sulla rabbia di Immobile alla sostituzione: "Un po' gli dispiace uscire ma ora è inevitabile. Se tornasse in grande condizione per noi sarebbe importantissimo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarri: “Scudetto Napoli? Mi girano per non esserci riuscito io”

NapoliToday è in caricamento