menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sassuolo.Napoli (foto Ansa)

Sassuolo.Napoli (foto Ansa)

Sassuolo-Napoli, la moviola: "Il rigore più evidente non è stato dato"

Il commento dell'ex arbitro internazionale Mauro Bergonzi

L'ex arbitro internazionale Mauro Bergonzi, nel corso della trasmissione “Il Sogno Nel Cuore” in onda su 1 Station Radio, ha analizzato gli episodi da moviola di Sassuolo-Napoli: "Se l’arbitro imposta un arbitraggio alla Inglese, fischiando poco, poi non può dare quel rigore all’ultimo secondo. I rigori ci sono tutti, ma quello più evidente non è stato dato: mi riferisco al fallo subito da Politano. La dinamica era chiara e palese, il napoletano era sgusciato via ed è stato atterrato con le braccia dall’avversario. Purtroppo il Var in queste occasioni non può intervenire, perché l’arbitro ha visto l’azione e l’ha giudicata non fallosa. Gol annullato ad Insigne? La tecnologia 3D del Var è certa al 100%, dunque non c’è dubbio alcuno che fosse fuorigioco".

Bergonzi ha parlato anche delle dichiarazioni rilasciate da Orsato domenica scorsa a 90° Minuto: "La classe arbitrale era ferma al medioevo non potendo parlare alla stampa. Questo perché il mondo degli arbitri è sempre stato in trincea, sempre soggetto a polemiche. Il nuovo corso di Trentalange aprirà al dialogo tra arbitri e media. Domenica scorsa, con Orsato, c'è stata una prova per capire le reazioni di piazze e media. Trentalange è sempre stata una persona molto trasparente ed aperta alle innovazioni". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento