rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Notizie SSC Napoli

Sarri vince l'Europa League, la dedica ai napoletani: "Ma il calcio ti porta a fare altri percorsi"

L'ex tecnico azzurro festeggia il suo primo trofeo europeo con il Chelsea

Maurizio Sarri festeggia il suo primo trofeo europeo, dopo aver battuto nella finale di Europa League l'Arsenal per 4-1 con il Chelsea.

"A chi dedico questo trofeo? Chiaro che ti viene di farlo a persone care, della tua famiglia, ma parlando di calcio dedico questa vittoria ai tifosi napoletani perchè è una soddisfazione che a loro non sono riuscito a dare e ai nostri ragazzi che non sono potuti arrivare fino a qui per infortuni dopo aver lottato per tutta una stagione", ha detto l'ex tecnico del Napoli a fine partita ai microfoni di Sky Sport.

Impossibile, però, non parlare di futuro e di quelle voci insistenti che lo vorrebbero sulla panchina della Juve nella prossima stagione: "Ho ancora due anni di contratto. Mi confronterò con la società. Negli ultimi giorni sono stato accostato a molte panchine. Mi hanno fatto piacere i complimenti del Napoli e del suo presidente, i napoletani sanno benissimo l’amore che provo per loro e sanno che l'anno scorso ho scelto l’estero per non andare direttamente in un’altra italiana. Avranno sempre il mio rispetto, ma a volte la professione porta a fare altri percorsi. Il mio rapporto con loro, però, non cambierà mai. De Laurentiis divertito se andassi alla Juve? Il presidente è un uomo di mondo, ci sta che abbia detto così!", ha concluso Sarri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarri vince l'Europa League, la dedica ai napoletani: "Ma il calcio ti porta a fare altri percorsi"

NapoliToday è in caricamento