Sarri risponde a De Laurentiis: "Non mi manca"

"Gli abbiamo dato tutto, non ha vinto niente", ha detto ieri il presidente onorario del Bari. Risponde il tecnico del Chelsea: "I napoletano orgogliosi dei nostri risultati. Forse a De Laurentiis manco. Lui non mi manca"

Ieri le parole di Aurelio De Laurentiis non sono piaciute a molti tifosi del Napoli. Il presidente del Napoli - e del Bari - ha bacchettato Maurizio Sarri, dicendo che "in tre anni gli abbiamo dato tutto e lui non ha vinto niente". Direttamente da Londra arriva la replica dell'interessato, che domani con il suo Chelsea affronterà il Newcastle di Rafa Benitez in un interessante confronto fra ex allenatori azzurri. "De Laurentiis parla così forse perché gli manco", ha detto Sarri. "Lui non mi manca, per ora". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DE LAURENTIIS: "A SARRI ABBIAMO DATO TUTTO"

"Vero, non abbiamo vinto nulla, ma abbiamo stabilito il record di punti", aggiunge il'allenatore del Chelsea. "Penso che Napoli e il Napoli debbano essere orgogliosi di questi risultati". Sulla sfida al Newcastle, Sarri ha detto: "Devo ringraziare Benitez perché quando arrivai a Napoli trovai un ambiente già pronto per il grande calcio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento