Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

Nel test tra Juve A e Juve B uno sparuto gruppo di tifosi bianconeri ha intonato: "Chi non salta napoletano è". Sarri ha continuato a passeggiare nell'area tecnica senza badare al coro

Nel consueto test in famiglia per la Juventus, che ha visto affrontarsi a Villar Perosa le formazioni A e B (quest'ultima militante in Lega Pro), dagli spalti si è levato qualche coro "chi non salta è napoletano". Il fatto è curioso perché c'era volontà di notare eventuali reazioni di Maurizio Sarri, il tecnico ex Napoli, ex idolo dei tifosi partenopei. Nessuna reazione: come riporta il sito IlBianconero, il tecnico ha continuato a passeggiare nella sua area tecnica senza badare ai cori lanciati dagli spalti, o volutamente ignorandoli. 

La gara è finita 3-1 per la formazione allenata da Sarri. 

Potrebbe interessarti

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Via libera al più grande centro commerciale del Sud: ecco il Maximall Pompeii

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento